Ricerca
comunità e distretti

Cento pecore tra i bambini del Ticino

01.05.2022

Servizio divino con i bambini al centro della comunità per il distretto Ticino.
 
/api/media/524246/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=531082db40e6afff05f5fd08562d902f%3A1695794547%3A9353849&width=1500
/api/media/524247/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=45b1e1878a633459420c16b31e2b0124%3A1695794547%3A6943617&width=1500
/api/media/524248/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=faae8b24a99458963ad4d05b61ade689%3A1695794547%3A3097120&width=1500
/api/media/524249/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=df78c3bec2574853cf4b62351649c85a%3A1695794547%3A8876255&width=1500
/api/media/524250/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=66f96e52918e8fc727e58510cb4c0a25%3A1695794547%3A8237662&width=1500
/api/media/524251/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=81534258ec8c4578adf9e6406305753e%3A1695794547%3A2707160&width=1500
/api/media/524252/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=feea1dde755e0e7b0d9c7bcab788a0c5%3A1695794547%3A674235&width=1500
/api/media/524253/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=763b6d88d7640ba7d83a42171ed98da7%3A1695794547%3A7427514&width=1500
/api/media/524254/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=c727312f0d85627fa998a5f3b7f2944b%3A1695794547%3A3468133&width=1500
 

Domenica abbiamo vissuto nella chiesa di Lugano un servizio divino distrettuale con i bambini al centro della comunità.

I bambini erano coinvolti attivamente nello svolgimento del servizio divino: hanno accolto i partecipanti all’entrata come portinai, hanno partecipato ai canti corali e all’orchestra, hanno creato l’addobbo floreale dell’altare e hanno aiutato ad allestire un rinfresco a cui tutti i presenti erano invitati.

Il servizio divino coi bambini al centro della comunità è stato officiato dal responsabile dell’insegnamento del distretto, il sacerdote Matteo Camenzind, con la parola biblica in Luca 15, 4: «Chi di voi, avendo cento pecore, se ne perde una, non lascia le novantanove nel deserto e non va dietro a quella perduta finché non la ritrova?»

La parabola che Gesù ha raccontato riguardo alla pecorella smarrita e al suo pastore è stato un tema accattivante e di facile comprensione per i bambini. Una delle nostre bimbe e una delle insegnanti hanno raccontato la parabola con l’ausilio di alcune immagini. Pecorelle bianche e nere create con fili di lana erano sparse davanti all’altare e al termine del racconto la bimba ha cercato la pecorella che si era smarrita e l’ha messa tra le altre.

Il sacerdote è sceso dall’altare e, avvicinandosi ai bambini che stavano seduti sulla prima panca, li ha coinvolti parlando della parabola accogliendo i loro numerosi commenti. Gesù ama ogni pecora e conosce ogni pecora e se una si smarrisce la cerca. Pecorella smarrita è chi si allontana, chi si perde, chi sbaglia, chi si comporta male. Pecorella è ogni anima e smarrita può essere ogni anima quindi lui la cercherà.

I bambini hanno commentato che la pecorella del racconto aveva belato perciò il pastore l’aveva sentita e aveva potuto salvarla. Quindi, se ci smarrissimo, ricordiamo di cercare attivamente il nostro pastore e lui ci troverà ci accoglierà ci salverà e ci porterà al sicuro nell’ovile.

Dopo il servizio divino i bambini e la comunità hanno passato ancora belle ore assieme gustando le varie leccornie che ognuno aveva preparato, giocando a varie attività, semplicemente per il piacere di stare assieme. Una domenica da ripetere sicuramente.