Ricerca
comunità e distretti

Il mistero della grazia di Dio

09.05.2021

Domenica 9 maggio 2021 la nostra comunità di Bellinzona riceve la visita fuori programma dell’apostolo di distretto.
 
/api/media/513938/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=10a29dc5a644c56d12982e22d92ddcb3%3A1674067012%3A6866928&width=1500
/api/media/513939/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=2aee8d88e792c55c348ae25a9d9929fc%3A1674067012%3A7883572&width=1500
/api/media/513940/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=319a9e9a62fe9dd1ee74f42d0be1259b%3A1674067012%3A8540992&width=1500
/api/media/513941/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=90189a8ccd0933e8c587e45e88a99117%3A1674067012%3A2166690&width=1500
/api/media/513942/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=2f37102a7f61bb32baf3413618dfad40%3A1674067012%3A1556416&width=1500
/api/media/513943/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=50afa09ad3364f29e3e58a7edb9e82dd%3A1674067012%3A8734073&width=1500
/api/media/513944/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=676eb8451395e5c0a4798c3b4eb3fff5%3A1674067012%3A8974778&width=1500
/api/media/513945/process?crop=fixwidth&filetype=jpg&height=1500&token=9b61aa3c8c0d107444325b5919a561a4%3A1674067012%3A6408286&width=1500
 

È stata una visita quasi a sorpresa, lo si sapeva da un paio di giorni, quella dell’apostolo di distretto Giorgio Zbinden alla comunità di Bellinzona. Lo accompagnava l'apostolo Rolf Camenzind. L’attuale situazione pandemica gli ha fatto cambiare l’agenda, dato che sembrava non essere possibile recarsi dove previsto.

L’apostolo di distretto ha esordito all’altare con un pensiero per la festa della mamma, che cade proprio questa domenica. Pur non essendo una festa cristiana, almeno una domenica all’anno è prezioso esprimere sentimenti di gratitudine per tutto quello che fanno le mamme di tutto il mondo.

Anche noi, come fedeli, possiamo ogni tanto soffermarci a pensare alla nostra comunità, che ci accoglie, che ci rafforza, proprio come una mamma.

La parola alla base del servizio divino era in Matteo 13, 11a: «Egli rispose loro: "Perché a voi è dato di conoscere i misteri del regno dei cieli"». Conoscere i misteri. Vogliamo portare il messaggio di Cristo nel cuore, vogliamo ricordarci ogni giorno della grazia che ci ha concesso. La grazia è un mistero, non un segreto, possiamo ricordarlo a tutti. Accettiamo il sacrificio di Cristo per la nostra salvezza e impariamo a perdonare, per accedere ai misteri dei cieli.

In seguito al momento di comunione con la celebrazione della Santa Cena, la comunità ha avuto modo di partecipare per la seconda volta in un anno alla Santa Cena a favore dei defunti: una grande benedizione, un momento di comunione con la grande comunità invisibile dell’aldilà.

Dopo il servizio divino, i due apostoli hanno avuto modo di congedarsi dalla fratellanza all’aperto, nel rispetto delle norme e del distanziamento sociale.